sabato 23 gennaio 2016

SAECO : SIAMO AL REQUIEM ?

Leggiamo dai socials e pubblichiamo.
"

SAECO : SIAMO AL REQUIEM ?

con grande sollievo delle istituzioni locali, dei nostri sindaci, la palla della vertenza è passata a livello nazionale.
Ma quale vertenza? questo termine implica due parti, quando invece questa multinazionale non fa nemmeno la fatica di presentarsi.
Guidi ( neo ministro, imprenditrice dell’aziendo di famiglia ), Poletti (ministro, ex gran capo e burocrate del, purtroppo, corrotto mondo delle cooperative) continuano a far dichiarazioni auspicando, chiedendo con affettata serietà un confronto con le parti dell’azienda. E Philips nemmeno si presenta ai loro tavoli, infischiandosene.

Quanto deve durare ancora questo teatrino?
La sensazione che serpeggia nei nostri animi dall'inizio della vicenda è che i 243 licenziamenti siano sempre stati considerati inevitabili, 243 posti di lavoro già dati per persi, da quelle stesse istituzioni che da novembre interpretano con misurato sentimento la parte dei difensori dei diritti dei lavoratori.
E’ plausibile che rappresentanti di un governo democratico vengano bellamente ignorati da un’azienda privata, per multinazionale che sia ??
Questo accade solo nei paesi poveri in via di sviluppo, che affidano alla globalizzazione la loro democrazia e il loro sviluppo!
I nostri concittadini, che hanno dato il loro lavoro e la loro esperienza al marchio Saeco,
Sara Boselli
sono dunque soli? Siamo soli?
Ma siamo pur sempre la maggioranza, parte di quel 99% ( lavoratori e PM imprese attaccate al territorio), e loro ( Philips & co) son pur sempre l’ un percento.
Se questo fosse accaduto 50 anni fa, si sarebbe bloccata la montagna, ci saremmo riversati nelle piazze, forse per nulla, chi lo sa.
Non voglio pensare che tutto sia perduto.

Se questo è il requiem della Saeco e simbolicamente della montagna, ricordiamoci che nel requiem c’è anche il Dies Irae , la resa dei conti, il giudizio finale.



[Sara Boselli]

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget