mercoledì 5 ottobre 2016

FUSIONE E CONFUSIONE......


Si è tenuta Sabato scorso primo Ottobre una tavola rotonda a Vado di Monzuno patrocinata dal Comune dal titolo " Fusione ... e confusione ". Il convegno ha visto la partecipazione del Professore Ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna Stefano Zamagni. Sui social il Sindaco di Monzuno, Marco Mastacchi, ha pubblicato una sintesi dell'incontro che riassumiamo qui di seguito.
"

Ringrazio sentitamente il Prof. Zamagni per la sua partecipazione e per il suo autorevole intervento.
Ringrazio anche i colleghi Sindaci e Assessori che hanno partecipato e dato il loro contributo alla discussione.
Penso che questo evento abbia contribuito a vedere l'argomento fusioni dei comuni in un'ottica più complessiva e non solo dal punto di vista economico.
Auspico che ci siano altre attività simili nei nostri paesi, magari con l'aiuto del movimento che si è presentate in questa sede.
Un argomento di portata storica come questo merita di essere meglio conosciuto e approfondito.
Sindaci presenti:
Monzuno - Marco Mastacchi
San Benedetto - Alessandro Santoni
Castel di Casio - Mauro Brunetti
Monghidoro - Barbara Panzacchi
Castiglione dei Pepoli - Maurizio Fabbri
Vergato - Massimo Gnudi
Castel d'Aiano - Salvatore Argentieri
Monghidoro - Vice Sindaco Giovanni Maestrami

Vari Assessori e consiglieri in sala.
"
Il Sindaco Mastacchi aggiunge "Sempre in tema di fusioni dei comuni, le immagini sono tratte da uno studio del Minstero dell'interno, Fusioni, quali vantaggi? (è visibile a tutti) 
Tenendo presente che le fasce 6 e 7 sono quelle dei comuni fra i 5000 e i 10.000 abitanti:
Perchè dovremmo fondere dei comuni virtuosi per portarli nella fascia più alta dove si vede con estrema chiarezza che i costi sono maggiori, i dipendenti rapportati ai cittadini sono maggiori, le tasse maggiori?
se non si trovano altre motivazioni (più "profonde") temo che sia ben poco vantaggioso e che in realtà le motivazioni che stanno dietro a questa politica siano ben altre."; sulla sua pagina FB potete trovare le immagini con i dati cui il Sindaco fa riferimento.

E' pure disponibile la prima parte dell'intervento del Prof. Zamagni che consiglio di ascoltare attentamente.


Interessante la discussione che si sta sviluppando sul diario del Sindaco Mastacchi che vede una partecipazione, che a me sembra intensa e qualificata, da parte di molti Cittadini dell'Appennino e questo smentisce il luogo comune che i Cittadini non si interessano più della Politica. I Cittadini partecipano se ne hanno l'occasione e se possono dire la propria. Spero che questi convegni ( diversi ce ne sono stati nei mesi passati ) vengano messi a frutto e che alla fine resti SOVRANA la volontà dei CITTADINI.

[Gaspare Ruggeri]

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget