giovedì 1 dicembre 2016

Il ducetto di Rignano

Se vince il Si ecco cosa ci aspetta: Renzi,(il ducetto di Rignano) "avrà un potere enorme legittimato, non soltanto dalla fiducia del parlamento, ma anche dal plebiscito, vale a dire dal consenso esplicito e diretto della maggioranza del popolo.

Potrà, di conseguenza, avere un controllo assoluto del P.D. potrà avere maggiore forza per condizionare il Presidente della Repubblica.

Potrà tenere in pugno la maggioranza del Governo, e quindi di fare approvare le leggi che vorrà, ordinarie e costituzionali.
Uno solo al comando, non ci sarebbero più limiti al suo potere.

Arriverebbero a raffica altre schiforme volte a ridurre i poteri della Corte Costituzionali che in futuro potrebbe ricattare meglio i parlamentari minacciandoli di nuove elezioni, come già fa in questi mesi.

Se dovesse vincere il si avremmo un uomo solo al comando fortemente disponibile a continuare la trattative con le mafie nazionali ed estere, mafie finanziarie e politiche.

Questa è la sintesi fra due articoli scritti da
Maurizio Viroli e Antonio Ingroia  sul "Fatto Quotidiano" che io modestamente condivido pienamente.




Per questo motivo


[Ettore Borghesan]

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget